PAVIMENTI INDUSTRIALI - Senza giunti

I pavimenti industriali in calcestruzzo di solito vengono realizzati con una gettata unica di 500-1000 mq cadauna, poi ritagliata in riquadri di lato uguale, proporzionali allo spessore.
Questi tagli, ottenuti con taglierine a disco diamantato, si chiamano giunti di contrazione, e servono a contenere le deformazioni e tensioni innescate dal ritiro volumetrico della massa di calcestruzzo che perde gran parte del suo contenuto di acqua mentre asciuga.
I giunti rappresentano quindi il punto debole di tutti i pavimenti perché nei punti d’incrocio dei giunti la pavimentazione tende a deformarsi (curling) e nel tempo si formano fessurazioni e crepe. Inoltre i giunti sono sensibili al traffico intenso dei mezzi di movimentazione.

Prima può realizzare pavimenti in calcestruzzo senza giunti, anche su grandi superfici, con l’utilizzo di calcestruzzi di particolare formulazione e armature speciali.

Prima mette a disposizione la sua esperienza nella delicata fase di progettazione e analisi, prima dell’esecuzione del lavoro, per studiare il layout dell’area da pavimentare e il mix di calcestruzzo necessario, per mantenere alti standard qualitativi.

I pavimenti in calcestruzzo senza giunti, presentano i seguenti vantaggi:

  • resistenza all’abrasione e agli agenti chimici
  • diminuzione delle spese di manutenzione dei giunti e dei mezzi di movimentazione

null

Tradizionale

Scopri di più

null

Laser Screed

Scopri di più

null

Planarità controllata

Scopri di più

null

Senza giunti

Scopri di più

null

Radiante

Scopri di più

null

Stampato

Scopri di più

null

Ghiaietto lavato

Scopri di più

null

Rampe antiscivolo

Scopri di più

null

Sistemi di Finitura

Scopri di più

null

Manutenzione e ripristino

Scopri di più

Altri prodotti

CHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI